ensemble vocale e strumentale
 


Gli Amanti di Verona

Il pietoso caso di Giulietta e Romeo
con
Manuela Mandracchia
Fabio Cacifoglia
Lavinia Bertotti
Furio Zanasi


D’Amor Cantando

un progetto di riscoperta della musica inedita
di G. G. Kapsberger nella Roma del ‘600
voci
Lavinia Bertotti
Gabriella Martellacci
Furio Zanasi


Il Moro di Venezia

" per giovane in qualche parte agli uomini de' nostri tempi, e a quelli anco che dopo noi verranno."
G.B. Giraldi
con
Manuela Mandracchia
Fabio Cocifoglia
Sandra Toffolatti



Chi passa per sta strada

Per 'sta strada, che attraversa le terre di
Spagna, Italia, Francia e Inghilterra...


La Señora
L'enigmatica, complessa, avventurosa vicenda de Beatrice de Luna, vedova Mendes alias Donna Gracia Nasi; ebrea influente, marrana errante del Rinascimento.
Para todos pasa al siglo como
con
Sonia Barbadoro


Notturno

Infinito stellato, tu, la notte alla mente Che ti sta
ansiosa dici che sei il mistero... ... ... .
con
Manuela Mandracchia
Fabio Cocifoglia



Gaudete,
Christus est natus


Brani di repertorio tradizionale natalizio
Concerto per
voci e strumenti
con
Lavinia Bertotti

Gabriella Martellacci


Ostinato Amore

Top of reinassance and baroque songs
con
Lavinia Bertotti

Gabriella Martellacci
Produzioni  

     Il Circolo delle Quinte Vuote è un gruppo vocale e strumentale che si è costituito nel 1992, sotto la direzione di Antonella Cerino e Paola Salvezza, grazie all’incontro di musicisti legati dallo studio e prassi della musica antica.

     La rilettura filologica, con l’ausilio di copie di strumenti originali, del repertorio rinascimentale e barocco è al centro dell’attività del gruppo, che svolge da anni un’ attività concertistica che lo vede impegnato in numerosi festival e rassegne musicali nazionali ed internazionali.

     L’ensemble vocale ha inoltre partecipato al Concorso Corale Internazionale di Riva del Garda, ottenendo nella V e VI edizione il Diploma di Merito per la sezione Madrigali, qualificandosi inoltre al primo posto per la categoria Cori misti a cappella.

     Nel 2000 la formazione è risultata vincitrice della medaglia d’argento alle Olimpiadi Internazionali Corali di Linz (Austria).

     Nel dicembre 1998 ha presentato presso il Teatro Comunale di Latina il suo primo CD, contenente i brani più suggestivi della polifonia antica italiana e franco-inglese.

     Da anni il gruppo collabora anche stabilmente con attori e registi fra i quali Sonia Barbadoro, Fabio Cocifoglia e Manuela Mandracchia per la realizzazione di spettacoli teatrali-musicali e concerti-spettacolo.

     Oltre a “La Señora” (debutto in forma di concerto, luglio 2002 per il Campus Internazionale di Musica di Latina, debutto teatrale, novembre 2002 per il Teatro Comunale “Lauro Rossi” di Macerata stagione “Altri Percorsi” e Teatro “E. Duse” di Roma per l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica)il gruppo ha lavorato al concerto-spettacolo “Notturno”, “Chi passa per ‘sta strada”, “il Moro di Venezia”, “Gli Amanti di Verona”l.

     Il gruppo effettua attività concertistica sia come ensemble vocale e strumentale che solo vocale e solo strumentale rinascimentale e barocco, collabora con cantanti solisti quali Lavinia Bertotti, Gabriella Martellacci, Cristiana Presutti, Davide Malvestio, Furio Zanasi.

     L’ensemble strumentale è composto da: Martino Noferi, flauto dolce e oboe barocco, Teresa Ceccato, Luisa Di Menna violini;Roberto De Santis, Paola Salvezza viole da gamba; Marco Minà, liuto, tiorba, chitarra barocca; Marco Malagola, percussioni